Pizzeria Betra Salerno

All’Adriatico un passato “nero”, tre anni fa il pareggio firmato Gabio

Enzo Sica

20 Minala + Fiorillo

Anche se i precedenti all’Adriatico non sono positivi per la Salernitana, quest’ultima gara di campionato importante soprattutto per i granata fa passare in second’ordine ogni cosa. E se le
negatività possono essere anche superate ed i tabù infranti, pensare in positivo sabato pomeriggio non è sbagliato. Si perché la Salernitana, ora affidata a Menichini per salvare stagione e categoria non parte con i favori del pronostico ma riavvolgendo il nastro delle 31 gare all’Adriatico ci si accorge che proprio 15 anni fa venne affrontata questa gara tra mille insidie ed avversità ma i granata fecero l’exploit vincendo per 2 a 0 con le reti di Palladino e Galasso. Dunque massima tranquillità con i numeri che non ti sorreggono (13 vittorie abruzzesi, 14 pareggi, solo 4 vittorie Salernitana) ma la squadra dello stratega Menico si giocherà il match point con la grande convinzione di non fallire. Come fece anche tre anni or sono, con il pareggio segnato da Gabionetta. Insomma nessun timore reverenziale e numeri o previsioni che possono essere stravolti.

PescaraSalernitana02

PescaraSalernitana01

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.