Assistenza computer salerno e provincia

Terrorista algerino arrestato a Bellizzi, trovati file pedopornografici nel suo pc

Circa 6mila immagini di bambine e ragazzine in posizioni erotiche

Federica D'Ambro

Circa 6mila file pedopornografici sono stati ritrovati nel pc di Djamal Eddin Ouali, il 40enne algerino estradato lo scorso aprile in Belgio dopo essere stato arrestato dagli uomini della Digos a Bellizzi, sulla base di un mandato europeo con l’accusa di far parte di un’organizzazione criminale che produceva documenti falsi, alcuni dei quali sarebbero stati utilizzati dai terroristi coinvolti nelle stragi di Parigi e di Bruxelles. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, a scoprire le immagini pornografiche di bambine e ragazzine, sono state le indagini della sezione antiterrorismo della Procura di Salerno.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.