Assistenza computer salerno e provincia

Alfredo Polverino è deceduto all’ospedale di Eboli

La famiglia: "Vogliamo giustizia"

Carmen Incisivo

Ha smesso di lottare il 44enne Alfredo Polverino, travolto domenica sera da un’auto pirata in litoranea nella zona tra Lido Lago e Campolongo. Il salernitano, molto conosciuto nel quartiere Pastena, si è spento a causa di traumi e fratture riportate, all’ospedale di Eboli dopo essersi improvvisamente aggravato. Si sospetta un’embolia. L’uomo era a bordo del suo motorino quando ha impattato contro una vettura che proveniva dal senso contrario. La famiglia, ora, chiede giustizia.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.