Taste - Sapori Mediterranei

Al “Severi” nasce il primo liceo ad indirizzo sportivo a Salerno

Questa mattina la presentazione

“Studiate perché solo studiando potrete essere competitivi nella società”. Con queste parole il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli si è rivolto ai tantissimi ragazzi presenti, questa mattina alla presentazione del Liceo Sportivo Francesco Severi, alla quale hanno partecipato anche i futuri allievi di questo nuovo indirizzo scolastico accompagnati dalle loro famiglie. “Si tratta – rimarca il primo cittadino – del primo istituto della città ad avere questo indirizzo che potrà permettere agli studenti di specializzarsi e orientarsi anche in altri ambiti, altrettanto affascinanti e ricchi di prospettive”.

Parole di apprezzamento anche da parte dell’assessore allo Sport, Angelo Caramanno il quale ha sottolineato quanto “questo percorso sia stato fortemente voluto e seguito dall’amministrazione comunale, in vista anche delle future Universiadi. Lo sport deve diventare sempre più protagonista della vita dei nostri ragazzi che da oggi – grazie anche a questo nuovo indirizzo scolastico – potranno dedicarsi ancora di più a questo settore che apre strade sicuramente interessanti”.

La sezione ad indirizzo sportivo – al via dal prossimo settembre – è volta all’approfondimento delle scienze motorie e sportive e di una o più discipline sportive all’interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonché dell’economia e del diritto.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, infatti, potranno inserirsi nel mondo del lavoro nell’ambito della gestione e della conduzione tecnica delle attività delle federazioni e delle società sportive e nelle realtà sportive del territorio è potranno accedere per particolare affinità alla laurea in Scienze motorie, alle Lauree mediche e bio-sanitarie e alle Lauree di area economico-giuridica. L’indirizzo apre, inoltre, un ampio ventaglio di possibilità nelle professioni collegate a diversi settori dello sport quali: Sport-business; Management dello sport; Giornalismo sportivo; Organizzazione e coordinamento di eventi sportivi agonistici o di tipo amatoriale, di attività fisica a carattere ricreativo, educativo, sportivo; Consulenza di società ed organizzazioni sportive.

Alla manifestazione di oggi hanno preso parte: la dirigente scolastica Caterina Cimino, il vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola; il presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora; il già consigliere provinciale com delega allo sport, Giovanni Coscia; il già consigliere provinciale con delega alla scuola, Gerardo Malpede; il dirigente dell’Ufficio X Ambito Territoriale di Salerno, Renato Pagliara; la coordinatrice Educazione fisica e sportiva, Assunta Vitale; il componente Giunta Nazionale Coni, Matteo Autuori; la delegata provinciale Coni Salerno, Paola Berardino; il direttore Cus Salerno, Michele Di Ruocco.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.