Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Al “Penzo” è vietato perdere… con due gol di scarto

Il regolamento cadetto del play-out parla chiaro. Con le squadra a pari punti, al termine del torneo regolare, l'identico numero di gol realizzato porta a supplementari e rigori

Pasquale Petrosino

Al “Penzo” è vietato perdere. Con due gol di scarto. Il regolamento cadetto dei play-out parla chiaro. Venezia e Salernitana hanno terminato il torneo regolare a punti punti in graduatoria. L’eventuale uno a zero dei veneti, domenica 9 al “Penzo” a partire dalle ore 18, porterebbe i ventidue contendenti prima ai supplementari e poi ai rigori. La rete in trasferta, insomma, non vale nulla. Nel caso in cui, però, i granata perdessero due a zero la C (con debiti scongiuri) diventerebbe realtà. Il pacchetto arretrato campano, sgretolatosi nel secondo tempo e tenuto in partita da Micai e dall’imprecisione degli avanti lagunari, ha l’obbligo di non affondare con i seguenti risultati: 2-0, 3-1, 4-2 e così via. L’auspicio? Che Djuric e compagnia scendano in campo con lo stesso piglio aggressivo della prima frazione di gioco dell’Arechi.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.