No Signal Service

Al Bentegodi Tutino-Djuric, Castori contro Aglietti nella prima trasferta stagionale

I "mussi volanti" con Djordjevic e Fabbro, in campo anche Palmiero. Granata con il 4-4-2, in mediana coppia Schiavone-Di Tacchio

salernitana asalerno post

Le Probabili Formazioni

CHIEVO (4-4-2) – Seculin, Mogos, Rigione, Leverbe, Renzetti, Canotto, Obi, Palmiero, Garritano, Fabbro, Djordjevic. In panchina: Confente, Illanes, Grubac, Pavlev, Morsay, Bertagnoli, Colley, Zuelli, Pucciarelli, Cotali, Metlika, De Luca. All. Aglietti

SALERNITANA (4-4-2) – Belec, Casasola, Aya, Gyomber, Lopez, Kupisz, Di Tacchio, Schiavone, Cicerelli, Djuric, Tutino. In panchina: Russo, Curcio, Karo, Iannoni, Capezzi, Veseli, Lombardi, Gondo, Giannetti. All. Castori

DFDX9952

Il Match

I precedenti ufficiali fra le due squadre a Verona sono 9: 5 i successi gialloblu (ultimo 2-0 nella Serie BKT 2019/20), 2 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 1997/98) e 2 vittorie granata (ultima 1-0, dopo overtime nella coppa Italia 2015/16). Fuori casa Salernitana a porta aperta da 17 partite consecutive, per un totale di 27 gol al passivo. Ultima porta inviolata nell’1-0 a Trapani il 22 settembre 2019, in B. Tra Alfredo Aglietti e Fabrizio Castori 6 precedenti tecnici ufficiali, con coach gialloblu in vantaggio per 3 successi a 2, con 1 pareggio a completare il bilancio.

DFR13382

La Giornata

Ore 16.15

Ascoli-Lecce (Diretta Dazn)

Nelle Marche i confronti ufficiali tra bianconeri e giallorossi sono 20: in bilancio 11 vittorie dell’Ascoli (ultima 1-0 nella Serie B 2018/19), 6 pareggi (ultimo 2-2 dopo supplementari nella Coppa Italia 2016/17, qualificazione ai rigori 7-6 per i salentini) e 3 successi del Lecce (ultimo 5-2 nella I Divisione Lega Pro 2013/14).

Inedita la sfida tecnica fra Valerio Bertotto ed Eugenio Corini.

Squadre di Corini sempre in gol contro i marchigiani su 4 incroci: 5 gol totali per le sue formazioni.

Empoli-Monza (Diretta Dazn)

Nei 13 confronti ufficiali al Castellani tra le due squadre il bilancio è di 8 successi azzurri (ultimo 4-2 nella serie B 2000/01), 2 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 1984/85) e 3 affermazioni brianzole (ultima 1-0 nella C-1 1990/91).

Empoli sempre vittorioso negli ultimi 7 incroci in Toscana sul Monza, con biancorossi usciti indenni l’ultima volta il 4 novembre 1990, vittoria 1-0 in C-1 con rete decisiva di Gigi Di Biagio e Empoli che quel giorno schierava, fra gli 11 titolari, Eusebio Di Francesco, oggi coach del Cagliari.

Monza imbattuto fuori casa da 13 partite ufficiali, di cui 10 vinte e 3 pareggiate. Ultimo k.o. il 18 agosto 2019, 1-3 a Firenze dai viola, Coppa Italia. I biancorossi segnano da 16 gare esterne consecutive, 38 gol totali ed ultimo stop nello 0-1 a Viterbo, l’8 maggio 2019, finale di Coppa Italia di Serie C.

I brianzoli non subiscono gol in partite ufficiali da 244’: ultima rete subita da Tassi al 26’ in Monza-Arezzo 1-1, 22 febbraio scorso, in C, da cui si sommano i residui 64’ di quella gara e le intere contro Spal (0-0 in B) e Triestina (3-0 in Coppa Italia).

Tra Alessio Dionisi e Cristian Brocchi 5 incroci tecnici ufficiali, con coach biancorosso che conduce per 3 successi ad 1, con 1 pareggio a completare i conti.

Reggina-Pescara (Diretta Dazn)

Al Granillo i confronti ufficiali fra le due squadre sono 17: in bilancio 12 successi amaranto (ultimo 4-2 nella Serie B 2011/12), 3 pareggi (ultimo 0-0 nella Serie B 1997/98) e 2 affermazioni abruzzesi (ultima 4-2 nella Serie B 2013/14).

Reggina senza successi interni, in gare di Serie B, da 9 partite, di cui 3 pareggiate e 6 perdute. L’ultima vittoria amaranto tra i cadetti al Granillo risale al 1 febbraio 2014, 1-0 sulla Virtus Lanciano.

Tra Domenico Toscano e Massimo Oddo confronto tecnico inedito.

Spal-Cosenza (Diretta Dazn)

A Ferrara 3 i confronti ufficiali fra le due squadre: 1 successo estense (2-1 nella Serie B 1992/93), 1 pareggio (1-1 nella I Divisione Lega 2009/10) ed 1 vittoria calabrese (2-1 nella Coppa Italia 1993/94, dopo overtime). Nei 270’ presi in esame ognuna delle due squadre ha sempre segnato, 4 gol a testa.

Spal senza successi da 14 partite ufficiali, fra vecchia e nuova stagione, con ultima vittoria ferrarese l’1-0 di Parma dell’8 marzo scorso, in Serie A. Il bilancio seguente è stato di 4 pareggi e 10 sconfitte.

Reduce da due 0-0 nelle prime gare ufficiali della stagione 2020/21, la Spal non subisce gol da 210’ (Pulgar al 90’ della succitata partita).

Cosenza imbattuto da 7 partite ufficiali, tra vecchia e nuova stagione, di cui 5 vinte e 2 pareggiate, con ultimo k.o. datato 10 luglio scorso, 1-5 a La Spezia in B.

Rossoblu a porta chiusa da 269’: ultima rete subita in Cosenza-Juve Stabia 3-1 del 31 luglio scorso, rete di Tonucci al 31’, da cui si contano i residui 59’ di quel match e le intere contro Virtus Entella (0-0 in B) ed Alessandria (0-0 dopo overtime in Coppa Italia).

Seconda volta in panchina da avversari tra Pasquale Marino e Roberto Occhiuzzi, con il coach rossoblu vittorioso nel 5-1 del Cosenza ad Empoli del luglio scorso, in B.

Venezia-Frosinone (Diretta Dazn)

Al Penzo si contano 2 precedenti ufficiali fra le due squadre: pareggio 1-1 nella serie B 2017/18, vittoria ospite 1-0 nella B dell’anno scorso.

Venezia reduce da 4 vittorie interne consecutive, con ultima squadra uscita indenne dal Penzo il Pescara, 1-1 in B lo scorso 13 luglio.

Arancioneroverdi a porta chiusa da 201’: ultima rete subita da Sgarbi al 69’ di Venezia-Perugia 3-1 del 31 luglio scorso, da cui si sommano i residui 21’ di quel match e gli interi vinti su Vicenza (1-0 in B) e Carrarese (2-0 in Coppa Italia).

Tra Paolo Zanetti ed Alessandro Nesta doppio incrocio lo scorso anno in Ascoli-Frosinone di serie B, con coach giallazzurro vittorioso in entrambe le sfide.

Vicenza-Pordenone (Diretta Dazn)

Nei 4 incroci ufficiali al Menti score di 2 successi biancorossi (ultimo 2-1 nella Coppa Italia di C 2017/18) e 2 pareggi (entrambi per 1-1, ultimo nella C 2018/19).

Pordenone a porta chiusa da 265’; ultima rete subita da Novakovich al 15’ di Pordenone-Frosinone 0-2, playoff di B, lo scorso 12 agosto, da cui si sommano i residui 75’ di quel match e le intere 2020/21 contro Lecce (0-0 esterno in B) e Casarano (3-0 interno in Coppa Italia).

Fuori casa friulani a porta chiusa da 213’, con rete di Gaetano al 57’ di Cremonese-Pordenone 2-2, Serie BKT, 31 luglio scorso, da cui si contano poi i residui 33’ dello Zini e le intere a casa di Frosinone (1-0 nei playoff di B 2019/20) ed a Lecce (0-0 nella B 2020/21).

Tra Domenico Di Carlo ed Attilio Tesser sfida tecnica numero 3: in bilancio 1 successo ed 1 pareggio in favore del coach biancorosso.

Ottobre mese d’oro per le formazioni di Di Carlo, che viaggiano alla media di 1,60 punti-partita, con bilancio formato da 21 vittorie, 14 pareggi e 13 sconfitte in 48 partite giocate.

Virtus Entella-Reggiana (Diretta Dazn)

Virtus Entella sempre vittoriosa nei 2 confronti a Chiavari contro la Reggiana, e senza subire reti: 3-0 biancoceleste nella I Divisione Lega Pro 2012/13, 1-0 l’anno seguente, stessa categoria.

La Reggiana ha perso solo una volta nelle ultime 22 gare ufficiali, fra vecchia e nuova stagione: 1-5 a Carpi il 9 febbraio scorso; nel mezzo si contano 12 vittorie e 9 pareggi.

Tra Bruno Tedino e Massimiliano Alvini doppio pareggio nel 2016/17 in Serie C tra Pordenone ed AlbinoLeffe.

Tedino imbattuto, da tecnico, nei 4 precedenti contro i granata emiliani, bilancio di 3 vittorie ed 1 pareggio e non subisce gol dalla Reggiana da 344’, con ultimo gol subito al 16’ di Reggiana-Pordenone 1-4, 22 novembre 2015, serie C, rete di Arma.

Domenica 4 ottobre ore 15

Pisa-Cremonese (Diretta Dazn)

Nei 19 confronti ufficiali in Toscana fra le due squadre il bilancio è di 10 successi nerazzurri (ultimo 4-1 nella Serie BKT dell’anno scorso), 3 pareggi (ultimo 0-0 nella Serie B 1992/93) e 6 affermazioni grigiorosse (ultima 1-0 nella Serie C-1 2006/07).

Pisa reduce, in casa, da 7 vittorie di fila, con ultima squadra uscita indenne dall’Arena-Garbaldi il Venezia, vittorioso 2-1 il 22 febbraio scorso. I toscani non subiscono gol in casa da 206’ con ultima rete avversaria firmata Piszczek al 64’ di Pisa-Trapani 3-2 del 17 luglio scorso, da cui si contano i restanti 26’ di quel match e gli interi contro Ascoli (1-0, nella B 2019/20) e Juve Stabia (2-0, Coppa Italia 2020/21)..

Cremonese imbattuta da 7 trasferte, score di 4 successi e 3 pareggi; ultimo k.o. 11 febbraio scorso, 2-3 a La Spezia.

Sfida tecnica inedita tra Luca D’Angelo e Pierpaolo Bisoli.

D’Angelo imbattuto – da allenatore – contro i grigiorossi, 5 incroci con score di 3 vittorie e 2 pareggi, con sue squadre sempre in rete, totale di 13 marcature.

Bisoli senza mezze sconfitte nei 4 incroci ufficiali, da allenatore, contro i nerazzurri toscani: 3 sue vittorie ed 1 pareggio.

Ore 21

Cittadella-Brescia (Diretta Dazn)

Al Tombolato i confronti ufficiali fra le due squadre sono 10: score di 1 solo successo granata (2-0 nella Serie B 2008/09), 5 pareggi (ultimo 2-2 nella Serie B 2018/19) e 4 vittorie ospiti (ultima 3-0 nella Serie B 2016/17).

Brescia senza vittorie esterne da 11 partite, l’ultima risale all’8 dicembre scorso, 1-0 a Ferrara sulla Spal, in A; bilancio successivo di 2 pareggi e 9 sconfitte. In queste 11 gare Brescia sempre a porta aperta, 34 gol subiti in totale.

Inedito il confronto tecnico fra Roberto Venturato e Gigi Delneri.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.