Assistenza computer salerno e provincia

Ai domiciliari con collegamento abusivo a cavo elettrico, denunciata donna

L'intervento della squadra investigativa di Nocera Inferiore

339

Nella mattinata, personale della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Nocera Inferiore ha effettuato una perquisizione domiciliare a carico di M.V. di anni 44, di Scafati. L’attività di P.G., tesa alla ricerca di armi, ha dato esito negativo. Durante l’attività, il personale di P.S. ha accertato che l’appartamento ove M.V. era ristretta in regime di detenzione domiciliare per gravi reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, condotto dalla figlia F.T., non era servito da energia elettrica per la mancanza del relativo misuratore. Richiesto l’intervento di personale specializzato della società erogatrice, si è potuto accertare che F.T. aveva, mediante il collegamento abusivo con un cavo elettrico volante, prelevato l’energia elettrica direttamente da una cassetta di derivazione installata nel Cortile. Per tale illecito si è provveduto a deferire F.T. all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto di energia elettrica.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.