Taste - Sapori Mediterranei

Agropoli, tartaruga caretta caretta trovata morta-FOTO

L’esemplare era debole e denutrito. Si attendono i risultati dell’autopsia

admin


Ancora un triste epilogo per le tartarughe caretta caretta. Nella giornata di oggi è stato rinvenuto ad Agropoli un esemplare di questa specie ormai in via d’estinzione. Al momento della segnalazione, la tartaruga era ancora viva, seppur debole e denutrita. I volontari dell’Enpa, giunti sul posto, hanno tentato per più di un’ora di rianimarla, fino all’arrivo a Portici presso la stazione zoologica Anton Dohrn dove le sono stati somministrati cortisone e ossigeno. A nulla però è valso il tentativo di rianimarla, nonostante qualche debole reazione della tartaruga.
L’esemplare è stato recuperato da una rete a strascico che le ha causato l’ingresso di acqua nei polmoni, forse a causa del lungo tempo intrappolata, e presentava una forte debilitazione ma ancora non sono chiare le cause del decesso: si attendono i risultati dell’autopsia.
Spesso, a segnalare le tartarughe sono proprio i pescatori, a conoscenza del principio di annegamento quando questi splendidi animali finiscono nelle reti. Un ringraziamento, da parte dei volontari dell’Enpa, alla Capitaneria di Porto, sempre pronta ad intervenire.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.