Taste - Sapori Mediterranei

Agropoli, si sono costituiti i due fratelli che hanno sparato Cairone

Ex commercianti di pesce, si sono presentati presso la caserma dei carabinieri, e dopo essere stati ascoltati dagli agenti sono stati trasportati presso il carcere di Vallo della Lucania.

Francesco Pecoraro

Si sono costituiti i due uomini che hanno ferito Raffaele Carione giovedi mattina in via Piave ad Agropoli.
Nella serata di ieri i fratelli, ex commercianti di pesce si sono presentati presso la caserma dei carabinieri, e dopo essere stati ascoltati dagli agenti sono stati trasportati presso il carcere di Vallo della Lucania.
Stando alle prime ricostruzioni, i due malviventi giovedì si sono avvicinati all’auto dove viaggiavano Carione e una donna (ex di uno dei due) sparando alcuni colpi di pistola colpendo proprio Carione all’addome e alla spalla.
Gli inquirenti stanno facendo chiarezza su chi dei due abbia sparato.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.