Elezioni Mimmo De Maio

Agropoli, scappano dai Carabinieri e si schiantano contro un muro

L'accaduto risale alla scorsa notte, il gruppo di malviventi che non si era fermato all'alt, aveva appena concluso una rapina

Federica D'Ambro

Rubano attrezzi agricoli, non si fermano al posto di blocco del Carabinieri scappando via e finendo la corsa contro un muro di un’abitazione. Il fatto è accaduto ad Agropoli, intorno alle 3 del mattino. Sembrerebbe che alcuni malviventi si trovassero a bordo di un’auto, dopo aver rubato diversi attrezzi agricoli, quando sono stati fermato da un regolare posto di blocco dei Carabinieri. In quel momento è nato un vero e proprio inseguimento, dato che il gruppo non si è fermato all’alt imposto dai militari. All’altezza di Campolongo, Eboli, il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo della vettura, probabilmente a causa delle forti piogge e dell’alta velocità, andandosi a schiantare contro il muro di un’abitazione. Nel momento dell’impatto la macchina prende fuoco, il gruppo di malviventi nascosti dalle fiamme, ne approfittano per scappare nelle campagne circostanti. I militari perdono le loro tracce e successivamente aver spento le fiamme, trovano nell’autovettura la refurtiva.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.