Taste - Sapori Mediterranei

Agro, 36enne arrestato per spaccio e detenzione illegale di arma

A seguito di una perquisizione sono stati rinvenuti 55gr di cocaina, 3 bilancini di precisione, 1 pistola con 41 munizione, e la somma in denaro di 7mila euro

Federica D'Ambro

Continuano in tutto l’agro nocerino–sarnese i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, in distinte operazioni, hanno arrestato due persone per spaccio di sostanze stupefacenti, segnalando al Prefetto alcuni assuntori. Nella serata di ieri, infatti, i militari della Sezione Operativa hanno arrestato il pregiudicato nocerino Biagio Daniele, 36 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della locale Procura della Repubblica. Il provvedimento scaturisce dai fatti avvenuti lo scorso 23 ottobre, quando il 36enne si rese irreperibile, subito dopo una perquisizione presso la sua abitazione, durante la quale furono rinvenuti 55 grammi di “cocaina”, 3 bilancini di precisione, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, 1 pistola calibro 22 con matricola abrasa, completa di caricatore e 41 munizioni, nonché la somma contante di 7.000 euro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.