Pizzeria Betra Salerno

Acquisti e cessioni della Salernitana, il tabellone finale

Dalla cessione di Sprocati alla Lazio al colpo in entrata Davide Di Gennaro, tutte le operazioni della squadra granata

Una Salernitana rivoltata come un calzino. Oltre venti acquisti quest’anno per i granata, con un Angelo Fabiani scatenato durante l’intera finestra di mercato. I nuovi calciatori non sono arrivati tutti in tempo per il ritiro di Rivisondoli, vedasi i portieri, ma hanno rimpolpato la rosa granata in tempo per l’inizio del campionato. Colantuono avrà le sue coppie in tutti i settori, con alcuni giocatori jolly che potranno giocare in più ruoli.
Partendo dalla porta, sono arrivati Micai e Vannucchi a difendere i pali granata, rispettivamente da Bari (svincolato) e dall’Alessandria (titolo definitivo); il terzo pipelet è il giovane Daniele Lazzari. La difesa non è stata molto rivoluzionata, con i difensori centrali Migliorini, Gigliotti e Perticone ingaggiati; sugli esterni è arrivato via Lazio l’ex Bari Djavan Anderson.
Il centrocampo è stato il primo reparto ad essere costruito. Sono arrivati Castiglia e Altobelli dalla Pro Vercelli, con quest’ultimo poi girato in prestito alla Ternana, Mazzarani dal Catania, Palumbo in prestito dalla Sampdoria, Urso e Di Tacchio svincolati, infine Davide Di Gennaro in prestito con diritto di riscatto dalla Lazio.
L’attacco ha subito una lenta ma mirata operazione chirurgica. Sicuramente i botti sono Milan Djuric e Lamin Jallow, entrambi al centro di una lunga ed estenuante trattativa, che dopo settimane li ha portati alla corte del cavalluccio. Sopratutto per l’attaccante ex Cittadella vi sono stati molti problemi, figli di un visto per l’Italia che non veniva rilasciato. Sono arrivati anche Bellomo, Vuletich, Orlando, Andrè Anderson e Volpicelli che è stato ceduto alla Pro Piacenza nell’ultimo giorno di mercato.
Le cessioni hanno visto in prima linea la grossa plusvalenza fatta con Mattia Sprocati, venduto alla Lazio per 2,5 milioni di euro. Uno svincolo importante è stato quello di Alessandro Tuia, sotto contratto con la Salernitana dalla stagione 2012/2013, e si è accasato al Benevento. Sono stati ceduti in prestito o a titolo definitivo i vari Zito, Cicerelli, Di Roberto, Rizzo ed i giovani Cappiello e Gaeta.


ACQUISTI:
 Davide Di Gennaro, Daniele Altobelli, Luca Castiglia, Nicola Bellomo, Emilio Volpicelli, Andrea Mazzarani, Antonio Palumbo, Emanuele Cicerelli, Marian Hutsol, Sofiane Kadi, Nevio Carrafiello, Guillaume Gigliotti, Agustin Vuletich, Francesco Orlando, Romano Perticone, Gianmarco Vannucchi, Oliver Urso, Alessandro Micai, Milan Djuric, Francesco Di Tacchio, Lamin Jallow, Djavan Anderson, Andrè Anderson, Marco Migliorini.

CESSIONI: Sprocati, Tuia, Della Rocca, Roberto, Alex, Iliadis, Minala, Rossi, Monaco, Adamonis, Radunovic, Palombi, Ricci, Asmah, Kiyine, Rizzo, Popescu, Gaeta, Cappiello, Zito, Cicerelli, Di Roberto, Altobelli.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.