Taste - Sapori mediterranei

Accusato di stalking e lesioni all’ex compagna, a giudizio Enzo Pellegrino

Il prossimo 7 febbraio dovrà comparire davanti al collegio della Terza Sezione Penale nella sede distaccata del Tribunale di Eboli

Federica D'Ambro

Accusato di stalking e lesioni personali aggravate nei confronti della sua ex convinte. Queste le accuse per cui è stato chiamato a comparire in aula il prossimo 7 febbraio davanti al collegio della Terza Sezione Penale nella sede distaccata del Tribunale di Eboli. Le accuse sono a carico di Enzo Pellegrino, storico volto noto del by-night salernitano ed ideatore del programma Stress di Notte. Nel fascicolo giudiziario a carico del Pellegrino ci sono telefonate registrare, appostamenti sotto casa e aggressioni fisiche nei confronti dell’ex compagna.
Pellegrino, però, non è rimasto in silenzio dopo le accuse mosse a suo carico.

“Se ogni donna che lascio mi denunciasse sarei sempre in un’aula di tribunale, probabilmente avrebbero dovuto buttare le chiavi. E’ pura follia. Questa donna si è inventata tutto pur di attaccarsi ad un legame che non esiste più e che tutti sapevano era finito. Di contro non si parla della mia querela, datata 15 febbraio 2016, nella quale viene accusata di violazione di domicilio, appropriazione indebita, diffamazione. Cosa ancor più squallida, ha agito nei giorni in cui perdevo mia madre”.
Queste le sue parole rilasciate al quotidiano Il Mattino.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.