Assistenza computer salerno e provincia

Accusato di aver violentato figlio e nipote di 3 e 4 anni: assolto 49enne di Pellezzano

La fine di un incubo per il titolare di una impresa edile accusato di violenza sessuale aggravata, ben 8 anni fa, sul figlioletto e la nipotina

“Assoluzione perchè il fatto non sussite” con questa sentenza si chiude un incubo per G.L. 49enne titolare di una impresa edile di Pellezzano che, come ha rivelato il quotidiano Il Mattino, era stato accusato di violenza sessuale aggravata ai danni del figlio di appena 3 anni e della nipote di 4 anni. Il Pubblico ministero, come si legge sul quotidiano Il Mattino, aveva chiesta 8 anni di reclusione e dopo 7 anni in cui c’è stata anche la separazione da sua figlio è arrivata la sentenza di primo grado dei giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno. I giudici hanno rigettato la tesi accusatoria sostenuta dal Pm , il 49enne in questi anni ha dovuto affrontare anche un procedimento al Tribunale per i minorenni dove ha rischiato di perdere la potestà genitoriale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.