Taste - Sapori Mediterranei

Abusi nel centro massaggi di Cava de’Tirreni, parla il 17enne

Il 17enne sarà ascoltato anche questa mattina nell’aula al terzo piano del tribunale di Salerno

Federica D'Ambro

Nell’ottobre del 2015 per un giovane minorenne di Cava de’Tirreni è iniziato un incubo, un calvario fatto di abusi, palpeggiamenti e violenze mentali. Nell’aprile dell’anno successivo la prima vera violenza, quando, legato sul lettino, sarebbe stato stuprato da Giuseppe Alfieri, Simeone Criscuolo, Salvatore Ultimo ed una quarta persona.
Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, ieri davanti al Gip del tribunale di Salerno il 17enne di Cava dei Tirreni, ha ricostruito la vicenda tenendo in piedi tutte le accuse. Non sono bastate tre ore e mezzo per ripercorrere tutta la vicenda, infatti, l’esame proseguirà questa mattina nell’aula al terzo piano del tribunale di Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.