Assistenza computer salerno e provincia

Abusava e picchiava la compagna, arrestato 45enne di Battipaglia

Il rapporto sessuale, consumato contro la volontà della vittima, rappresentava il suo modo per scusarsi del comportamento violento assunto

Ieri mattina, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto Ciro Gammella, 45enne domiciliato a Battipaglia, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio del GIP del Tribunale di Roma, in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali e violenza sessuale continuata.
Il provvedimento scaturisce dai riscontri investigativi alla denuncia sporta, a luglio, dall’ex compagna, una 29enne residente a Roma, la quale ha riferito di continue umiliazioni e percosse subite nel corso della loro relazione, cui si aggiungevano rapporti sessuali consumati con la forza.
Nello specifico, l’uomo, a partire dal mese di novembre del 2017, attraverso una serie di comportamenti denigratori della dignità umana, aveva costretto la donna ad un regime di vita caratterizzato da continua sofferenza, esponendola alla sua aggressività derivante dall’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti e colpendola, in diversi casi, con schiaffi, pugni e calci che le avevano cagionato lesioni giudicate guaribili entro i dieci giorni.
Il rapporto sessuale, consumato contro la volontà della vittima, rappresentava il suo modo per scusarsi del comportamento violento assunto.
Espletate le formalità di rito, il 45enne è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.