Pizzeria Betra Salerno

Abbonamenti: si punta alle 10.000 sottoscrizioni

In fase di studio la nuova strategia di marketing. In vista agevolazioni ma anche aumenti

Roberta Sironi

Sono giorni di intenso lavoro anche per l’area marketing della Salernitana. E’ infatti in fase di studio la nuova campagna abbonamenti in vista della prossima stagione agonistica che vedrà la compagine granata impegnata nel campionato di serie B 2015/2016. L’obiettivo della società cara ai patron Lotito e Mezzaroma è quello di puntare ad una quota abbonati record, cavalcando l’onda dell’entusiasmo per la promozione in cadetteria. Il traguardo, ancora non ufficialmente dichiarato, è di raggiungere le 10.000 sottoscrizioni, polverizzando decisamente le 2.900 della stagione che si è da poco conclusa. Ma per raggiungere una meta così ambiziosa ovviamente oltre ad una importante campagna di calcio mercato servirà da parte dell’area marketing granata una strategia vincente. Lo staff del responsabile Fabrizio Riccardi è infatti già al lavoro per stabilire prezzi, modalità d’acquisto e soprattutto per cercare di trovare accordi e firmare agevolazioni con scuole e fasce particolari di popolazione al fine di portare quanta più gente possibile allo stadio. Allo studio anche l’ipotesi di aprire per l’intera stagione agonistica il settore distinti superiori. Per quanto riguarda i prezzi, ovviamente ci saranno incrementi legati al salto di categoria. Per la curva sud, ad esempio, che è il settore più popolare, il costo dell’abbonamento dovrebbe aggirarsi intorno ai 160 euro in linea con gli standard della B. La proposta iniziale per i singoli tagliandi è la seguente: 13 euro curva, 18 distinti e 22 tribuna azzurra.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.