No Signal Service

A Salerno nasce il “Nido a distanza”: “C’era una volta un drago chiamato Coronavirus..”

Un portale, giochi e laboratori educativi-ricreativi per i piccoli che frequentano le 9 strutture comunali

Per i più piccoli arriva un vero e proprio Nido a distanza, “ C’era una volta un drago chiamato Coronavirus, che mette in atto proposte educative e didattiche in un percorso strutturato anche se a distanza ed adottando le nuove tecnologie.

Un’iniziativa fortemente voluta dall’Assessorato alle Politiche Sociali, per essere vicini alle famiglie salernitane, stante il perdurare della sospensione anche dei servizi educativi per l’infanzia, a causa dell’emergenza sanitaria per la diffusione del Covid -19.

In questo momento così inaspettato e nuovo, un modo per continuare ad essere comunità e rinsaldare l’alleanza educativa nido- famiglia alla base del modello educativo 0-3 anni, con un unico e forte messaggio: noi ci siamo e andrà tutto bene!

Direttamente sul sito istituzionale del Comune di Salerno sarà possibile accedere alla pagina web dedicata al “ nido a distanza”cliccando sul link https://nidoadistanza.comune.salerno.it/

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.