Taste - Sapori Mediterranei

“A marzo picco di contagi dopo arrivi di ieri ma non è grave, abbiamo fatto un lavoro straordinario”

L'aggiornamento importante del governatore De Luca: "Chiesto al governo la chiusura dei locali dopo le 18:00, c'è bisogno di una misura netta. Noi da questa emergenza usciremo ma c'è bisogno di capire se riusciamo a farlo in 2 mesi o ci trascineremo i problemi anche per anni".

farmacia distanza coronavirus salerno

La cittadinanza salernitana sta provando a portare avanti e mantenere le misure di contenimento dettate dalla Regione Campania. Al momento traspare, in linea di massima, una responsabilità civica che obbedisce alle regole democratiche e di rispetto delle norme igieniche. Ciò accade soprattutto nei posti più affollati, come le farmacie, le persone provano a rispettare i criteri della distanza in questi momenti critici.

07465C26-2E09-4D6C-A1AC-4AEE114015BC

L’AGGIORNAMENTO E LE PAROLE DI VINCENZO DE LUCA, IL PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA

“Ieri è stato un punto di svolta, nel senso che da ieri ci sarà un prima e un poi – ha dichiarato il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca in un aggiornamento pochi minuti dopo le 15:00 – oggi abbiamo in Campania in isolamento controllato 1318 persone”.
“Di queste 1318 persone che sono a casa, 110 positivi al Coronavirus, sono asintomatici, non hanno gravi problemi di tosse e respirazione e il 90% non ha ad oggi nessun contagio. Significa che abbiamo fatto un lavoro di prevenzione straordinario. Cioè per ogni persona contagiata abbiamo ricostruito una catena di contatti, per ogni contagiato 10 persone e messo in isolamento, un lavoro incredibile”.
“Con l’arrivo di centinaia di persone noi andremo in difficoltà, questo lavoro di prevenzione capillare diventa complicato farlo. Dobbiamo aspettarci per il mese di marzo un picco di contagi nella nostra regione. Non è un grandissimo problema, abbiamo preso delle misure”.
“Ho chiesto un provvedimento di chiusura dei locali alle 18:00 di sera – ha dichiarato De Luca – come si fa non capirlo, c’è bisogno di una misura netta”.

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.