Pizzeria Betra Salerno

8 milioni per ripartire

Fissato il budget per il nuovo anno, piace Gyömbér, si proverà a trattenere Radunovic

263

Si sta delineando la prossima stagione in casa granata, a partire dal quartier generale estivo, lì dove nascerà tutto: Rivisondoli. A Sud dell’altopiano delle Cinquemiglia, in provincia dell’Aquila, la località abruzzese è stata scelta per il ritiro dove il tecnico romano conta di portare quanto prima anche facce “nuove”, una rosa con almeno 22 giocatori. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, un vero e proprio patto tra le parti: società e parte tecnica, con un budget stabilito che tocca gli 8 milioni di euro e traccia dei punti di ripartenza. Portiere, centrocampo e attacco. In porta, a sorpresa, risalgono le quotazioni di Radunovic. Il gigante serbo potrebbe essere acquistato dalla Lazio e poi essere girato ai granata, ipotesi più difficile, oppure il prestito dall’Atalanta potrebbe essere rinnovato un altro anno, ipotesi più probabile. Tutto dipenderà soprattutto dalle “sirene” della serie A che arriveranno al calciatore e molto dalla volontà del ragazzo di restare a Salerno. In difesa piace lo slovacco Nobert Gyömbér , classe 92, quest’anno 28 partite giocate a Bari ma di proprietà della Roma. Il difensore di Revuca piace a Colantuono, duttile, può giocare anche a destra e nei tre. In mediana il primo obiettivo è l’aquilano Lorenzo Del Pinto. Il 27enne regista protagonista con il Benevento in cadetteria ha archiviato qualche presenza anche in A con le streghe, è pronto a dire addio ai giallorossi dopo un triennio da favola.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.