No Signal Service

Massimo Caria è il vincitore “Challenge del Campionato Italiano” di biliardo

Alla premiazione ai saluti del Presidente della F.I.Bi.S. Andrea Mancino, ha detto di essere riusciti a concludere una stagione difficile per la situazione Covid

Francesco Pecoraro

Si è conclusa la 9^ Prova del Circuito F.I.Bi.S. Challenge del Campionato Italiano 2019/21, alla quale hanno preso parte 754 iscritti suddivisi in 87 batterie. Nella seconda fase della gara si messi in luce molti giocatori campani, ed in particolar modo i salernitani. Tra loro si sono distinti in maniera egregia Caroccia Pietro e Citro Fabio (di Battipaglia), Consagno Vincenzo, Fabbricatore Carmine e Pepe Pierpaolo (di Noc. Inferiore), Martuscelli Antonio e Torre Rossano (di Agropoli). Si sono distinti maggiormente i portacolori della Re d’Italia Billiards, e particolarmente gli atleti Angrisani Vincenzo, Autuori domenico, Toscano Roberto, Squitieri Francesco, Carillo Gennaro, e principalmente Gianluca Saffiani e Falivene Generoso, che hanno primeggiato sugli altri atleti locali. La direzione gara affidata ad Antonio Placella, Angelo Tigri e Antonino Addonizio, coadiuvato dallo staff tecnico arbitrale campano.

La RAI, insieme a Biliardo Chanel, ha ripreso le partite mandando gli avvincenti incontri in onda in diretta su Rai Sport, e su Youtube.

Nella finale si sono contesi il primo posto il campione del mondo in carica Davide Rizzo,  siciliano, e Massimo Caria, lombardo. Il campione del mondo si è arreso dopo un’avvincente partita vinta da Caria, per 63 a 47, portandosi sul 4-2 e aggiudicandosi il primo posto.

Si sono classificati al terzo e quarto posto ex equo i giocatori Marcolin Paolo e Carlo Diomajuta. La prova, di Salerno l’ultima, utile per guadagnare l’accesso alle finali di Saint Vincent, in Valle D’Aosta, che si disputeranno dal 22 giugno al 4 luglio 2021, per l’assegnazione del Titolo Italiano.

Alla premiazione ai saluti del Presidente della F.I.Bi.S. Andrea Mancino, ha detto di essere riusciti a concludere una stagione difficile per la situazione COVID, nel migliore dei modi, si è congratulato con l’organizzazione perfetta. Presente anche il suo vice Stefano Gibertoni, si aggiungono i saluti ed i ringraziamenti al suo staff, quelli dello sponsor unico Re d’Italia Billiards, Giordano Marco e del Presidente Regionale Voccia Vincenzo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.