Assistenza computer salerno e provincia

Un chilo di cocaina in auto, a bordo anche una bimba

La bimba in sua compagnia, dopo i dovuti accertamenti, è risultata essere sua figlia ed è stata successivamente affidata alla madre

894

​Nella tarda serata di ieri 10 agosto, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Narcotici, nell’ambito di mirate attività dirette a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in città, già predisposte dal Questore di Salerno in occasione del periodo estivo, ha tratto in arresto in flagranza di reato C.V., cinquantenne di Pontecagnano Faiano.
​Insospettiti dal fatto che l’uomo si trovasse a bordo di un’autovettura con targa bulgara ed in compagnia di una bambina, gli investigatori hanno ritenuto di procedere al controllo del veicolo ma alla vista degli agenti lo stesso tentava di darsi alla fuga.
​Prontamente bloccato, C.V., risultava annoverare a suo carico diversi precedenti penali tra cui reati in materia di stupefacenti, lesioni e minacce; pertanto è stata effettuata una perquisizione sul posto a seguito della quale è stato rinvenuto un panetto di sostanza stupefacente del tipo cocaina per il peso di un chilo e 150 grammi occultato nel cofano posteriore vano ruota di scorta.
Per tali fatti veniva tratto in arresto in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’A.G., condotto presso la locale casa circondariale di Fuorni.
La bimba in sua compagnia, dopo i dovuti accertamenti, è risultata essere sua figlia ed è stata successivamente affidata alla madre.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.