Scarpe per bambini - Millepiedi

Tutti insieme al Liceo Severi nel ricordo di Paolo Masullo

Alla Palestra " Paolo Masullo " l'iniziativa in ricordo del giovane salernitano a dieci anni dalla prematura scomparsa

admin

725

Dove e quando

Salerno

Amicizia, solidarietà, integrazione, passione, questi i  quattro valori che rappresentava Paolo Masullo , il giovane salernitano molto popolare, conosciuto nella sua città, scomparso prematuramente  all’età di  29 anni  dieci anni fa in un incidente stradale il 9 aprile del 2005. E proprio  attraverso le qualità che lo hanno rappresentato , verranno ripercorsi i suoi intensi  ventinove anni di vita  sabato mattina alle ore 11.30  presso la palestra a lui intitolata  del Liceo Scientifico F.Severi , l’istituto da lui tanto amato per cui si è battuto affinchè avesse una sede dignitosa  ai tempi in cui la scuola era ubicata presso i prefabbricati post terremoto in via Loria .

L’iniziativa è stata voluta dai familiari, amici e corpo docenti del liceo Severi. Finalità dell’evento  è quello di far conoscere la figura di Paolo Masullo ai giovani studenti del Liceo Scientifico Severi  , scuola in cui il giovane ha lasciato un’impronta indelebile per le sue lotte studentesche dalla sua  elezione come rappresentante d’istituto alla  giovanissima età di 15 anni.

La sua innata capacità di aggregare tante persone  di qualsiasi età  attorno a lui, le sue brillanti doti organizzative, il suo modo di riuscire a parlare “alle folle” il suo senso di solidarietà verso il prossimo, sono rimaste bene impresse nel cuore e nella mente di tutti coloro che lo hanno conosciuto , amato e apprezzato. L’iniziativa di sabato partirà quindi dalla sua esperienza  di giovane studente , all’impegno politico, al suo impegno nel sociale, alla sua grande passione per la musica :  Paolo Infatti organizzò due edizioni di un festival musicale a  Salerno a cui  presero  parte giovani musicisti dilettanti;  nell’ambito delle due edizioni furono inoltre  ospiti  i Neri per caso ed il cantante Alex Baroni.

Intensa anche l’attività sportiva del giovane Paolo Masullo che ha rivestito nelle categorie di calcio dilettantistico ad undici la maglia della Don Bosco, Royal, Borgo Rosso.

Indimenticabili   le sue partecipazioni anche presso il tradizionale torneo di Santa Teresa “a piedi nudi” sull’arenile. Eclettica la figura di Paolo Masullo che negli ultimi anni ha intrapreso anche la carriera di imprenditore occupandosi di intermediazione immobiliare e della gestione del locale “Tantalana” nel centro storico di Salerno insieme all’amico Paolo Miranda.

Dopo la scomparsa di Paolo è stata fondata l’Associazione “Paolo Masullo” dai familiari ed amici più cari  con la quale hanno costruito una scuola nella Repubblica Democratica del Congo intitolata a lui.

In seguito nel 2006  è stata fondata la Paolo Masullo FC. squadra impegnata nei campionati dilettantistici per ben otto stagione tramite la quale il fratello Gianluca ed i  suoi amici hanno trasmesso  egregiamente i valori che hanno caratterizzato Paolo in vita..Un viaggio nella vita di Paolo Masullo, attraverso coloro che lo hanno conosciuto: tutto ciò sabato mattina 11 aprile alle ore 11.30 presso la palestra “Paolo Masullo” al Liceo Scientifico F.Severi,

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.