Assistenza computer salerno e provincia

Trentamila euro per eliminare le barriere architettoniche ai Giardini della Minerva

Il progetto del Comune di Salerno dovrebbe essere portato a compimento entro il 10 ottobre

189

Sull’odierna edizione de “Il Mattino” viene data notizia di un finanziamento di 30mila euro per l’eliminazione delle barriere architettoniche presso i Giardini della Minerva. Il valore complessivo dell’intervento che sarà effettuato è poco superiore ai 46mila euro.
Attualmente l’impianto è gestito dall’associazione culturale Erchemperto, è uno dei luoghi suggeriti a turisti e visitatori dai tour operator. E, con il bagaglio di storia e cultura che si porta dietro fin dal Medioevo, è una delle mete più gettonate da chi arriva in città.
Il progetto, così come approvato da palazzo di città più di un anno fa, consisteva nell’esecuzione dei lavori di adeguamento delle gradinate di accesso all’orto botanico, in modo da renderle percorribili anche in carrozzella, mediante rampe di collegamento. Non solo: prevista pure la realizzazione di una piattaforma elevatrice all’interno di Palazzo Capasso.
Il progetto, che ha già ricevuto il parere favorevole della Sovrintendenza nonché una proroga dagli uffici della Regione che si occupano di promozione e valorizzazione di musei e biblioteche sui tempi di esecuzione e rendicontazione, deve essere portato a compimento entro il prossimo 10 ottobre. Un limite di tempo che non dovrebbe destare problemi sia per l’entità dei lavori da realizzare, sia per l’assegnazione degli stessi. L’affidamento dei lavori, infatti, avverrà con procedura negoziata, dunque senza previa pubblicazione del bando, mediante estrazione di tre operatori economici dall’apposita sezione dell’albo degli operatori economici del Comune. Il criterio di aggiudicazione sarà quello del minor prezzo.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.