Pizzeria Betra Salerno

Torrente alla squadra: mi aspetto carattere e sacrificio

Il trainer pronto a cambiare modulo e ad utilizzare i calciatori più in forma

Roberta Sironi

840

E sulla voglia di riscatto che serpeggia nello spogliatoio della Salernitana ha parlato anche Torrente al termine della seduta di rifinitura che ha preceduto la partenza per Pescara. “Dobbiamo ripartire da quanto di buono è stato fatto nelle partite precedenti, soprattutto in quella contro l’Avellino- così ha esordito il trainer granata- Per fortuna torniamo subito in campo e già domani, contro una squadra costruita per il vertice, vogliamo riscattarci dopo la sconfitta di sabato”. Contro lo Spezia sono stati commessi molti errori, ma qualcosa da salvare c’è secondo Torrente. “Anche nella gara con lo Spezia la squadra nonostante gli errori ha dato tutto. Domani mi aspetto innanzitutto una grande prova di carattere e spirito di sacrificio. In queste ore valuterò le condizioni di alcuni ragazzi e domani mattina scioglierò le ultime riserve. Con tre partite ravvicinate c’è assoluto bisogno di forze fresche in campo ed è possibile che chi non è al top possa lasciare spazio a qualcun altro”. In vista c’è il cambio di modulo. “In base alle condizioni di qualcuno potrei scegliere di cambiare qualcosa nel sistema di gioco. Sabato abbiamo commesso degli errori individuali che abbiamo pagato a caro prezzo. Dobbiamo migliorare le due fasi e contro le squadre esperte bisogna avere maggiore attenzione ed eliminare quegli errori individuali che hanno portato alla sconfitta. Quando si affrontano squadre brave a chiudersi come sabato lo Spezia, dobbiamo cercare di sfruttare meglio le palle inattive e i calci da fuori perché altrimenti diventa difficile superare le doppie linee”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.