Assistenza computer salerno e provincia

Svaligia appartamento in via Margotta, 26enne arrestato dalla Polizia

Bloccato dopo la mezzanotte di ieri dagli agenti in via Liberti

733

Nel corso di questo fine settimana sono proseguiti i mirati controlli predisposti dal Questore di Salerno che hanno riguardato sia l’ordinario controllo del territorio, che il contrasto delle emergenti attività delittuose quali lo spaccio di sostanze stupefacenti, reati predatori e l’illecita attività di parcheggiatori, senza tralasciare la tutela del trasporto pubblico con controlli operati su autobus di linea urbana ed extraurbana.

Nell’ambito di detti controlli, personale della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti, nella notte del 29 andante, traeva in arresto R.N., salernitano, pregiudicato, di anni 26. In particolare gli agenti verso le ore 00,55 in via Liberti procedevano al controllo di un giovane il quale alla vista della pattuglia tentava di allontanarsi repentinamente per sottrarsi al controllo. Quest’ultimo veniva immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione personale, dalla quale emergeva che l’uomo era in possesso di una borsa contenente numerosi attrezzi atti allo scasso, diversi monili in oro, denaro contante ed altri valori di cui non sapeva dare giustificazione. Da indagini espletate nell’immediatezza, gli operatori avevano modo di appurare che gli oggetti di valore rinvenuti in possesso del giovane fermato erano stati trafugati poco prima da un appartamento sito in via Margotta. La vittima si era accorta del furto in abitazione al suo rientro a casa ed aveva allertato il numero di emergenza 112. Gli oggetti di valore venivano poi restituiti all’avente diritto dopo la formalizzazione della denuncia presso gli uffici della Sezione Volanti. Il malvivente alla luce dei fatti veniva tratto in arresto per il consumato furto e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sempre nel fine settimana, è stata data maggiore incisività al contrasto delle attività poste in essere da soggetti che illecitamente esercitano il mestiere di parcheggiatori. Nella giornata di ieri 28 andante veniva sanzionato F.A. di anni 61, ai sensi dell’art 650 del C.P. poiché non ottemperava al provvedimento di divieto di accedere in questa via Lungomare Colombo e zone limitrofe (cosiddetto D.A.SPO. urbano), recentemente emesso dal Sig. Questore di Salerno, per cui veniva deferito alla competente A.G.

Nel fine settimana sono stati effettuati, altresì, da parte del personale della Polizia di Stato in forza alla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, controlli amministrativi presso sale bingo e sale scommesse, nonché presso numerosi pubblici esercizi con attività di intrattenimento e di somministrazione di cibi e bevande nella città di Salerno. All’esito dei controlli, gli operatori avevano modo di rilevare alcune irregolarità amministrative in cinque delle attività controllate, invitando i titolari presso i propri uffici per l’esibizione dei titoli autorizzatori in parte non mostrati all’atto del controllo e per le conseguenti contestazioni di illecito amministrativo.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.