Assistenza computer salerno e provincia

Spacciava cocaina ed eroina sul Carmine: arrestato 30enne salernitano

Fermato e denunciato anche l'acquirente, un giovane di Salerno

1165

Gli agenti della Polizia di Stato in forza alla Sezione Volanti della Questura di Salerno, hanno tratto in arresto nella serata di ieri I.M., trentenne salernitano per il reato di cessione di sostanza stupefacente. Il giovane, con precedenti specifici in materia di stupefacenti, è stato colto in flagranza di reato in una via del quartiere Carmine nel centro cittadino, mentre cedeva la sostanza ad un giovane tossicodipendente. Gli agenti, in servizio in zona, hanno notato il comportamento sospetto dei due, i quali alla vista degli operatori provavano a fuggire in una strada adiacente. Entrambi venivano prontamente raggiunti ed identificati. Lo spacciatore, bloccato dagli agenti, veniva sottoposto a perquisizione personale in seguito alla quale veniva trovato in possesso di nove dosi tra cocaina ed eroina oltre a circa cinquecento euro in contanti, occultati all’interno degli abiti. Dopo le formalità di rito l’uomo veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito per direttissima. L’acquirente, C.G., un giovane salernitano trentacinquenne, veniva deferito all’autorità amministrativa competente quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.