Assistenza computer salerno e provincia

Solidarietà e raccolta fondi, i cittadini creano l’iniziativa “La macchina di Erasmo”

Tante attività hanno aperto dei punti raccolta, inoltre, è possibile contribuire alla causa tramite il conto corrente di Michela Lungo, IBAN: IT50B0567617295IB0000456070 scrivendo nella causale “Il Salotto per la macchina di Erasmo”

Federica D'Ambro

748

I cittadini salernitani non sono rimasti in silenzio a guardare. Oltre alle semplici parole di conforto, stanno dimostrando che Erasmo non è solo. Nonostante il furto del suo Doblò la famiglia Amato non smette di sorridere, specialmente perché in questi giorni, tantissimi cittadini salernitani, di Pastena e non, si sono mobilitati per sostenerli. E’ nata un’iniziativa di solidarietà chiamata “La macchina di Erasmo”. Le attività commerciali di Salerno hanno deciso di aprire dei punti raccolta dove poter donare anche solo 1 euro per riuscire a comprare un nuovo Doblò ad Erasmo.

Su iniziativa di Ferdinando Parisi, Umberto Postiglione e del gruppo “Il Salotto Gastronomico di Provenza&Co” è nata una raccolta fondi per aiutare e sostenere Erasmo Amato. Il Doblò utilizzato da Erasmo non è semplice da trovare. Deve essere abbastanza alto per la carrozzina e disporre di una pedana movibile. Il primo punto di raccolta è stato aperto al “New Bar Palumbo” di Pastena. Un gesto che ha colpito al cuore la famiglia ed ha scatenato una reazione a catena da parte di tanti commercianti.
Tra le attività commerciali che hanno aderito ci sono il Bar Umberto, di Mario Alfieri, in via Roma, il Chiacchiere & caffè , di Riccardo La Fratta, in via San Giovanni Bosco, il Pingero Tabacchi bar, di Memoli Vincenza, in via San Leonardo 51 e il “Quint&Sens profumerie” di Donato Falcone in piazza Casalbore.
Il messaggio dei commercianti e dei cittadini è chiaro: “Dimostriamo, ciascuno nei limiti delle proprie possibilità, che siamo anche buongustai di solidarietà“.

Inoltre, grazie alla disponibilità dell’avvocato Provenza, è possibile contribuire alla causa di Erasmo anche tramite versamento direttamente su carta corrente intestata alla madre, Lungo Michela. La prima raccolta terminerà il 30 dicembre. L’obiettivo finale è quello di fare un regalo ad Erasmo e alla sua famiglia, in un momento di difficoltà. Erasmo il 6 gennaio compierà 23 anni e chiunque può contribuire a questo regalo.

Per la raccolta fondi, l’Iban della madre di Erasmo è: IT50B0567617295IB0000456070. Nella causale è necessario scrivere “Il Salotto per la macchina di Erasmo”. Chiunque voglia aiutare, anche con un semplice passaggio a scuola, può contattare la famiglia al numero 3339365727.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.