Assistenza computer salerno e provincia

Si chiude del reparto e minaccia i medici, intervengono i Carabinieri a Mercato San Severino

E' accaduto tutto ieri sera al Fucito di Curteri

475

Si è letteralmente chiuso nella stanza dove era ricoverato minacciando medici ed infermieri con l’asta porta flebo. Momenti di tensione nella serata di ieri al Fucito di Mercato San Severino dove è stato necessario l’intervento dei Carabinieri presso l’ospedale di Curteri. Un uomo, straniero, pare di nazionalità rumena, è stato successivamente bloccato dai militari. Il paziente, come detto, ha cominciato prima ad urlare secondo alcuni testimoni per poi chiudersi all’interno di una stanza dove era già ricoverato insieme ad altre persone nel reparto, solo l’intervento dei Carabinieri diretti dal maggiore Cisternino ha placato l’ira dell’uomo, ancora non è chiaro perchè il paziente abbia avuto questa reazione che ovviamente ha allarmato medici e infermieri presenti all’interno dell’ospedale.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.