Scafati: Carabinieri arrestano un 35enne per detenzione e spaccio di droga

L'uomo, sorpreso nell'atto di vendere una dose di ''hashish'' ad un gioavne avventore del suo bar, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio

Eugenio Ciliberti

444

Continuano senza sosta i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore sull’Agro Nocerino Sarnese, che hanno portato all’arresto la notte scorsa di Francesco Ametrano, un 35enne pregiudicato proprietario di un esercizio commerciale in pieno centro a Scafati. L’uomo, infatti, è stato colto in flagrante dai militari della locale Tenenza, nel corso di un servizio predisposto, mentre cedeva una dose di ”hashish” del peso di pochi grammi ad un giovane cliente del bar da lui gestito. Il locale è stato poi perquisito con l’ausilio di un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Sarno. Perquisizione, questa, che ha consentito di rinvenire e sequestrare circa 500 grammi di ”marjuana”, un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento e 150 euro in contanti, frutto della vendita delle sostanze stupefacenti da lui detenute. L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, si trova ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nocera Inferiore.

Commenti

I commenti sono disabilitati.