Assistenza computer salerno e provincia

Santa Lucia come “quartier generale” di cocaina e crack

I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE - Arresti alle prime luci dell'alba a Cava de'Tirreni

378

Alle prime luci dell’alba i Carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno dato esecuzione ad una ordinanza applicativa di misura cautelare personale in carcere nei confronti di 8 persone ( di cui tre già detenute in carcere per altra causa) e agli arresti domiciliari nei riguardi di un’altra, emessa dal Gip del Tribunale di Salerno nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

LE INDAGINI

Il provvedimento scaturisce da una articolata attività investigativa coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia iniziata nel 2015, condotta dai Carabinieri di Nocera a partire da gennaio 2017. E’ stata accertata l’esistenza di un sodalizio criminale esistente nella frazione di Santa Lucia di Cava de’Tirreni, dedito all’acquisto, detenzione, messa in vendita, trasporto, offerta, consegna, preparazione, distribuzione e commercializzazione di sostanze stupefacenti, principalmente cocaina e crack.

E’ stato ricostruito il vincolo associativo e tracciato l’organigramma individuando un ruolo ricoperto da ciascuno degli indagati, individuato anche il principale canale di approvvigionamento dello stupefacente nell’area di Torre Annunziata.

Sono stati così arrestati in flagranza tre soggetti, 2 deferiti in stato di libertà e sono stati sequestrati complessivamente 100 grammi di cocaina. Emessi anche 10 decreti di perquisizione perosnale e locale emessi dall’Autorità Giudiziaria a carica degli indagati attualmente in stato di libertà, ritenuti responsabili a vario titolo di reati connessi al fenomeno associativo.

IL COLLEGAMENTO

L’operazione si pone in relazione di stretta continuità investigativa con gli arresti eseguiti alla fine di maggio dello scorso anno dalla Squadra Mobile di Salerno nei confronti di Dante e Vincenzo Zullo, Vincenzo Porpora, per plurimi delitti di estorsione e usura aggravati.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.