Assistenza computer salerno e provincia
Scarpe per bambini - Millepiedi

A Salerno i migliori scultori di sabbia del mondo: tutto pronto per la mostra

Un portoghese, un ungherese, un tedesco e uno spagnolo: non è una barzelletta ma lo spettacolo del presepe di sabbia Sand Nativity

865

Domani lunedì 4 dicembre, alle ore 11.30, presso la Sala Giunta del Palazzo di Città in cui il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e gli assessori Roberto De Luca (Bilancio e Sviluppo) e Dario Loffredo (Commercio) illustreranno il programma delle iniziative che affiancheranno la manifestazione Luci d’Artista, sarà presentata la Mostra “Il presepe di sabbia. Sand nativity”.

L’evento si terrà a Salerno, dal 7 dicembre 2017 e fino al 14 gennaio 2018, presso il quadriportico del Museo Diocesano “San Matteo” di Salerno – in Largo Plebiscito. Rodrigo Ferreira (Portogallo), Ferenc Monostori (Ungheria), Udo Ulrich (Germania) e Aaron Ojeda (Spagna): sono i quattro scultori – tra i migliori a livello internazionale – che quest’anno si cimentano nell’impresa di liberare dai blocchi di sabbia le loro giganti figure. Otto le opere che, in queste ore, stanno prendendo vita. Il filo tematico e conduttore che le abbraccerà tutte si ispira all’enciclica di Papa Francesco (al quale sarà dedicata una scultura gigante): “Proteggiamo il creato”, con un attenzione particolare ai quattro elementi: acqua, fuoco, aria e terra. La mostra, sebbene inaugurerà ufficialmente il 7 dicembre, ha aperto simbolicamente i battenti dal 1 dicembre per dare la possibilità ai curiosi di vedere gli artisti all’opera.

 

Assistenza computer salerno e provincia
Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.