Scarpe per bambini - Millepiedi

A Salerno “L’ultima arringa di Piero Calamandrei in difesa di Danilo Dolci”

I DETTAGLI - Il progetto, ideato dalla Fondazione Filiberto e Bianca Menna, prevede la lettura scenica dell’attore e regista Christian Poggioni e andrà in scena il 23 marzo alle ore 20.30 al Teatro delle Arti

181

Questa mattina, nella Sala del Gonfalone a Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione de “L’ultima arringa di Piero Calamandrei in difesa di Danilo Dolci”. Il progetto – ideato dalla Fondazione Filiberto e Bianca Menna – prevede la lettura scenica dell’attore e regista Christian Poggioni dell’ultima arringa di Pietro Calamandrei in difesa di Danilo Dolci. Lo spettacolo andrà in scena il 23 marzo alle ore 20.30 al Teatro delle Arti di Salerno (ingresso gratuito).

All’incontro con la stampa sono intervenuti il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il presidente della IX Commissione Consiliare Permanente “Ambiente e Cultura” Ermanno Guerra, il presidente della Fondazione Filiberto e Bianca Menna, Claudio Tringali, la dirigente scolastica del liceo artistico Sabatini – Menna, Ester Andreola.

Il progetto si propone di:
creare una sinergia culturale, sociale, umana e formativa diretta ai giovani – ed in particolare agli studenti del Liceo Artistico – mediante espressioni teatrali e creazioni artistiche su temi di primaria importanza quale nel caso di specie il diritto al lavoro;
accrescere la consapevolezza, intellettiva ed emotiva, della perenne attualità della nostra Costituzione e delle sue origini democratiche ed antiautoritarie attraverso la rievocazione di dimenticati episodi quale il processo a Danilo Dolci e la vibrante arringa di Piero Calamandrei.
orientare e stimolare le giovani generazioni, attraverso l’esempio concreto di fatti significativi, ad una nuova consapevolezza sui diritti e doveri nascenti dalla Costituzione;
stimolare la realizzazione di espressioni artistiche su tali temi.

Il progetto ha avuto inizio con un incontro con gli studenti del Liceo Artistico “Sabatini – Menna” sui temi oggetto dello spettacolo in un’ottica emozionale finalizzata a stimolare espressioni artistiche. L’incontro ha preceduto la messa in scena dello spettacolo teatrale, al quale assisteranno gli studenti del Liceo Artistico che realizzeranno opere ispirate dalla vicenda messa in scena. Allo spettacolo sono stati invitati gli studenti del Liceo Classico “Francesco De Sanctis” e del Liceo Scientifico “Severi” di Salerno. L’ingresso è gratuito. Lo spettacolo si terrà al Teatro delle Arti per la sera del 23 marzo 2018 alle ore 20.30. Domani sera saranno vendute le uova di cioccolato della cioccolateria artigianale Timitimi di Salerno ad un costo minimo di dieci  euro. Il ricavato sarà devoluto per la creazione di laboratori d’arte per bambini e ragazzi, in collaborazione con il Liceo Artistico Sabatini-Menna.

Le opere saranno esposte nella sede della Fondazione Menna e nei locali del Liceo Artistico Sabatini – Menna.

In collaborazione con il Liceo Artistico “Sabatini – Menna” di Salerno e con il patrocinio del Comune di Salerno.

Si ringrazia l’associazione “Amici della Fondazione Menna” per il prezioso contributo alla realizzazione dell’evento.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.