Pizzeria Betra Salerno

Donnarumma torna al gol: 1-0 al primo tempo con la Pro Vercelli

La Salernitana è apparsa più lucida e cinica degli avversari. Diverse le occasioni da rete per i granata

Riccardo Siena

500

Nel primo tempo del posticipo della 16esima giornata del campionato di Serie B, Salernitana e Pro Vercelli salgono sul ring, studiandosi e prendendo le misure come due pugili in un match che potrebbe rilanciare la loro carriera. In effetti, la posta in palio per entrambe le compagini è alta: una vittoria rappresenterebbe un significativo gancio alla zona play-out e un incoraggiante montante al di sotto della zona play-off che, vista la classifica cortissima, si avvicinerebbe considerevolmente. Il periodo di studio e di saltelli è più lungo del solito, i due pugili si sfiorano senza mai affondare il colpo: la Salernitana prova a portare il diretto all’avversario al ‘4 con Perico e all’8 con Della Rocca prendendo la mira da lontano, senza centrare il bersaglio, così come al 12′ Ebagua e al 20′ Ardizzoni. Al 35′ cambia tutto, arriva il colpo che apre del tutto le ostilità: il pugile all’angolo granata muove tre passi decisivi; Vitale crossa per Coda il quale spizza di testa e permette a Donnarumma da distanza ravvicinatissima di far incassare un beffardo colpo di striscio al portiere avversario Provedel. 1-0 e pugili di nuovo al centro del ring. Dopo il primo colpo andato a segno, la Salernitana sembra avere più ritmo e lucidità, riuscendo a mettere la Pro Vercelli alle corde, con colpi repentini ma non letali, anche grazie all’estremo difensore avversario che disinnesca il destro di Perico al 44′. L’arbitro, senza concedere recupero, manda i pugili ai rispettivi angoli e rimanda il verdetto finale al secondo round.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.