Assistenza computer salerno e provincia

Ravello, contadino stroncato da infarto

L’uomo, 62 anni, si stava recando a lavoro quando ha avvertito un dolore che non ha lasciato scampo

195

Tragedia stamane a Ravello dove un uomo è stato stroncato da un infarto. La vittima, A.F., 62enne di Scala, si stava recando a lavoro, nella frazione di Torello, per dedicarsi al suo appezzamento di terreno privato quando, probabilmente a causa del caldo, ha avvertito un dolore al torace. A lanciare l’allarme il proprietario del giardino che ha contattato il 118. Giunti sul posto, gli operatori della Croce Bianca hanno tentato di rianimare l’uomo, privo di coscienza e in arresto cardiocircolatorio, sottoponendolo a 35 minuti di massaggio cardiaco. Ma per lui non c’è stato nulla da fare: poco dopo le 8 il cuore ha cessato di battere. Sul posto anche i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi che hanno effettuato le operazioni di riconoscimento e allertato il magistrato di turno, con la salma lasciata sulla strada, occultata da un telo, in attesa di disposizioni, come riporta Il Vescovado.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.