Assistenza computer salerno e provincia

Pronto Soccorso: numeri da record ma l’86% è da codice verde

Circa 13mila ricoveri all'anno attraverso il pronto soccorso del Ruggi, pochi però i posti letto a disposizione

304

E’ diventata una criticità il sovraffollamento al pronto soccorso del Ruggi. Tanto emerge da una analisi pubblicata sul quotidiano Il Mattino, oggi in edicola, con i numeri dell’atto aziendale in riferimento al 2013 che, come si legge, non si allontanano troppo dalla situazione attuale. Sono circa 13mila i ricoveri all’anno attraverso il pronto soccorso, rappresentantivi del 18% degli accessi complessivi. Il 45% degli accessi è dimesso a domicilio, il 24% in strutture ambulatoriali. Sono 82mila gli accessi complessivi all’ospedale registrati nel 2013, di questi 86,5% sono codice verde, ovvero situazioni giudicate non pericolose. Il 7,87% un codice giallo, il 5,14% un codice bianco, lo 0,42% codice rosso. Il 46% dei pazienti arrivano da Salerno città, mentre il 40% arriva dall’area Nord della provincia. In accesso al Pronto Soccorso, tra le principali problematiche riscontrate risulta esserci l’evento traumatico, seguono i dolori addominali, al torace e poi i disturbi oculistici.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.