Sport1

Promozione, Cannalonga-Olympic Salerno 2-1. Colchoneros sfortunati

I salernitani si fanno beffare dalla matricola cilentana

392

Inizia con una sconfitta il cammino nel torneo di Promozione per l’Olympic Salerno. I biancorossi sono stati infatti superati al “Morra” di Vallo della Lucania, per due reti ad uno dal Cannalonga Non è bastata una buona prova dei ragazzi guidati in panchina da mister Zolfanelli per tornare a casa con l’intera posta in palio. Parte subito forte l’Olympic Salerno che sfiora il vantaggio dopo pochi minuti con Orabona, ben servito da De Stefano, la cui conclusione viene respinta dall’estremo difensore di casa. Al 13’ l’Olympic passa anche in vantaggio: fuga sulla corsia laterale di Varriale e preciso cross in mezzo, il portiere di casa Vitale è abile a smanacciare, la sfera però termina sui piedi di De Stefano che ben appostato non sbaglia. Il Cannalonga prova a centrare subito il pareggio con un paio di tentativi che non sortiscono l’effetto sperato. Sul finire del primo tempo l’Olympic Salerno sfiora anche il raddoppio: sponda di De Stefano per Orabona che prova il pallonetto sull’uscita disperata del portiere di casa, la sua conclusione si perde però di poco alta sulla traversa. Ad inizio ripresa ancora Olympic pericolosa: fuga solitaria sulla corsia di destra di Provenza che entra in area e da posizione defilata prova la conclusione, bravo il portiere di casa Vitale a respingere la conclusione. Il Cannalonga prende coraggio ed al 13’ trova la rete del pareggio: preciso calcio di punizione di Maiese che piazza la sfera dove Primadei non può arrivare. Il Cannalonga prende coraggio e sfiora il raddoppio anche in diverse occasioni, sfruttando anche un evidente e naturale calo fisico della formazione biancorossa. Al 38’ la formazione padrona di casa, guidata in panchina da mister Lisi trova anche la rete della vittoria: calcio d’angolo e preciso colpo di testa di Fariello che spedisce la sfera dove il portiere della formazione biancorossa Jacopo Primadei non può arrivare.

Questo il tabellino del match:

CANNALONGA: Vitale, Notaro (10’ st Di Luccio), Ruocco A. (31’ st Esposito) , Fariello, Ruocco V. , Laurito, Ogliaruso, Maiuri (17’ st Amorelli), Recchiuti, Cirillo, Maiese. A disposizione: Mazza, Longo, Di Polito, Merola. All: Lisi

OLYMPIC SALERNO: Primadei, Varriale, De Domenico, Castagno, Campione, Masullo, Provenza, Donadio (23’ st Minutolo), De Stefano, Orabona, Stanzione (44’ st De Michele). A disposizione: Caravano, Vecchio, Bruno, Picariello, D’Auria. All: Zolfanelli

ARBITRO: D’Amato di Nocera Inferiore

RETI: 13’ pt De Stefano; 13’ st Maiese; 38’ st Fariello

NOTE: Ammoniti Ruocco A. , Fariello, Ruocco V.  ed Esposito per il Cannalonga; Castagno e De Stefano per l’Olympic Salerno

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.