Assistenza computer salerno e provincia

Positano, sequestrati beni ad imprenditore per oltre 444mila euro

Per tre anni non ha dichiarato Iva e Ires

242

Su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno la Guardia di Finanza di Positano ha eseguito un decreto di sequestro preventivo per equivalente messo dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno nei confronti di una società operante nel settore della vendita di materiale edilizio.

Tutto è nato da una verifica fiscale con il rappresentante dell’azienda denunciato per aver omesso di dichiarare dal 2013 al 2016 Iva e Ires complessivamente per oltre 440mila euro superando le cosiddette soglie di legge. E’ stata così disposta l’adozione della misura cautelare a garanzia del credito erariale con decreto di sequestro preventivo equivalente delle somme della società con le disponibilità finanziarie e dei beni dell’indagato per un valore di 444mila euro, la quota di partecipazione al capitale dell’azienda e due auto intestate.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.