Assistenza computer salerno e provincia

Polla: ruba auto a Roma, incastrato dal gps

Sono 3 le persone indagate, un 60enne è agli arresti domiciliari

Federica D'Ambro

519

Ruba un auto a Roma e la nasconde nello “scasso”, incastrato dal gps a Polla.
Nella giornata di ieri i militari della stazione di Polla hanno tratto in arresto un 60 enne locale, titolare di un autodemolitore, per il reato di ricettazione.
I militari a seguito di denuncia di furto di autovettura, presentata a Roma, da un cittadino napoletano, sono stati allertati sulla presenza nel Vallo di Diano del veicolo, grazie al sistema di localizzazione gps di cui era dotato.
A seguito di una perquisizione presso lo “scasso”, i Carabinieri hanno trovato l’auto, occultata all’interno di una cabina di un camion, una fiat 500, del valore di circa 20000mila euro.
Successivi accertamenti hanno permesso di denunciare per simulazione di reato anche il cittadino che aveva sporto denuncia, perché aveva simulato la sottrazione del mezzo per poi rivenderlo al titolare dell’azienda autodemolitrice, dato che la vettura non era di sua proprietà ma locata alla società “Hertz”.
Ora c’è una terza persona indagata di essere stato l’intermediario per l’acquisto della macchina, e dovrà rispondere per il reato di ricettazione in concorso.
Il 60enne attualmente è agli arresti domiciliari presso la sua abitazione

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.