Pizzeria Betra Salerno

“Più della serie B? Migliorare è nel dna di questa proprietà”

Il ds granata a LiraTv: "Salvaguardare prima di tutto la categoria, poi non bisogna certamente fermarsi qui.."

303

“Ad oggi non siamo in linea per migliorare la posizione dello scorso anno ma non sarà semplice per nessuno. Tutte andranno a caccia di punti, dobbiamo raggiungere la matematica certezza di conservare la categoria poi tutto quello che viene sarà un di più”. Cosi il direttore sportivo granata Angelo Mariano Fabiani intervenuto durante la trasmissione Goal su Goal condotta da Alessandro Ferro su Lira Tv. “Sotto la primavera abbiamo tanti elementi interessanti che potranno anche affacciarsi in prima squadra in futuro, nel tempo molti saranno alla ribalta, sono bravi, già per tre o quattro di loro abbiamo rifiutato richieste da parte del Napoli e qualche altra squadra”.

“Sprocati ha un altro anno di contratto, credo che a breve ci incontreremo con lui, ora conta fare punti per raggiungere la tranquillità poi si parlerà del futuro – ha proseguito Fabiani – La prossima stagione? Per me bisogna prima salvaguardare la categoria, non bisogna certamente fermarsi qui, in questa categoria, nel prossimo futuro migliorare e togliere qualche soddisfazione, questo deve essere nel dna di questa proprietà. Io non ho la bacchetta magica e la palla di vetro, ci posso mettere impegno e dedizione. Non dobbiamo creare aspettative a nessuno, è meglio avere una società sana dal punto di visto economico, poi i campionati sono duri per tutti quanti, basta guardare la lotta per la promozione, ce la giocheranno fino alla fine, in campo non vince chi ha speso di più ma chi ha saputo creare la giusta alchimia”.

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.