Assistenza computer salerno e provincia

Pesca illegale al porto Masuccio Salernitano

Due pescatori deferiti all'autorità giudiziaria, avevano preso triglie sotto i 5 cm

Carmen Incisivo

943

Ancora pesca illegale a Salerno, blitz della Capitaneria di Porto al Masuccio Salernitano. Gli uomini del comandante Gaetano Angora hanno fermato un peschereccio che stavano osservando da giorni. Il controllo ha permesso di rinvenire due grossi fusti di plastica, contenenti150 kg di triglie di dimensioni comprese tra i 2 e i 4cm. La legge impone di non pescare esemplari sotto gli 11 cm. A carico dei due pescatori un all’autorità giudiziaria per pesca e detenzione di specie ittiche allo stato novello ed un’ammenda per la mancanza di alcuni documenti. Il pesce, risultato idoneo al consumo dopo un controllo specifico, è stato devoluto in beneficienza alla scuola primaria paritaria “Sacro Cuore” e all’associazione di volontariato “San Francesco – Onlus”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.