Assistenza computer salerno e provincia

Permessi di soggiorno falsi a cittadini stranieri: s’indaga

Un giro che nasce negli uffici anagrafe del comune di San Valentino Torio, l'indagine ora è nelle mani della sezione Antiterrorismo di Salerno

Federica D'Ambro

385

Procuravano permessi di soggiorno e case fantasma a gruppi di extracomunitari provenienti dal Marocco e dall’Algeria. L’indagine è passata dal comune anagrafe di San Valentino Torio alla sezione Antiterrorismo di Salerno. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, sono 42 gli extracomunitari che ad oggi hanno ricevuto il permesso di soggiorno pagando una cifra di circa 80 euro. A rilasciare i documenti è un gruppo di tre persone: Tommaso Siniscalchi, Carmela Prota e Francesca Ciola, quest’ultima dipendente dell’ufficio Anagrafe del comune di San Valentino Torio.
Come si legge sullo stesso quotidiano, per un certificato di idoneità alloggiativa il costo era di 80 euro. Mentre, per gli oneri per il rilascio del certificato d’idoneità alloggiativa la cifra era di 120 euro.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.