Assistenza computer salerno e provincia

Pedopornografia, arrestato 31 enne salernitano

Trovi sul suo pc video-audio e fotografie di bambini e adulti

Federica D'Ambro

470

Distribuiva film hard con adulti e bambini, arrestato 31 enne salernitano.
Il 31enne ora è ai domiciliari, fermato dalla Polizia Postale. Il blitz è stato messo a segno lunedì dagli uomini della Polizia Postale diretti dal sostituto commissario Alberto Galano su disposizione del procuratore titolare dell’inchiesta Roberto Penna. Sul computer, intestato al padre, aveva file con materiale pedopornografico.
La strategie utilizzata dagli agenti è stata quella di agire sotto copertura, infatti dopo aver individuato il 31enne, un poliziotto si è finto un pedofilo facendosi inviare materiale pedopornografico, promettendo in cambio l’invio di immagini e video con gli stessi contenuti.
Una volta acclarata l’ipotesi di reato a carico del 31enne, il salernitano è stato tenuto sotto controllo anche attraverso intercettazioni telematiche e telefoniche. E nel caso specifico della pedopornografia era stato aperto un sito chiamato civetta in cui l’inquirente si era finto bambino per adescare il 31enne.
E quando gli agenti del sostituto commissario Alberto Galano sono piombati a casa dell’uomo, a pastena, si sono subito impossessati del computer su cui il 31enne aveva conservato file audio-video e fotografie scabrose che ritraevano proprio bambini durante scene di sesso spinto.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.