Assistenza computer salerno e provincia

Pasquale Aliberti dovrà andare in carcere

I giudici della Cassazione respingono il ricorso sulla misura cautelare: l'ex sindaco di Scafati è accusato di voto di scambio politico-mafioso e violazione della legge elettorale

420

L’ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti deve andare in carcere. Così deciso dalla Cassazione con i giudici che hanno respinto il ricorso contro l’ordinanza del Tribunale del Riesame di Salerno dove era stata accolta l’istanza della Procura Antimafia sulla misura cautelare nei confronti di Aliberti. L’ex primo cittadino di Scafati è accusato di violazione della legge elettorale, con aggravante del metodo mafioso, in riferimento alle elezioni al Comune di Scafati nel 2013, tra le accuse anche voto di scambio politico-mafioso, come si legge sul quotidiano Il Mattino, per le elezioni regionali nel 2015.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.