Sport1

Olympic Salerno, inaugurata la scuola calcio tutta al femminile

Entrano nello staff Roberta Diodato ed Anna De Falco della Salernitana Femminile C5

1007

Sono partiti  ufficialmente i corsi della scuola calcio dell’ Asd Olympic Salerno. Ieri presso i campetti del Centro Sociale, si è svolto il primo allenamento della scuola calcio ma soprattutto ha avuto luogo l’esordio ufficiale della neo Scuola Calcio per bambine. Timido per ora l’approccio con poche bambine accorse, complici la calura estiva e la novità del progetto, ma tutto ciò di certo non scoraggia lo staff tecnico dell’Olympic Salerno costituito dalle validissime Roberta Diodato e Anna De Falco, calciatrici della Salernitana Femminile  Calcio a 5. Roberta Diodato (classe  1994), di ruolo attaccante,   muove i suoi primi passi nel mondo del calcio presso la scuola calcio “Maria Rosa” (ora New Mary Rosy) dei presidenti Mautone e Massimino . Nel 2008, a soli 13 anni, esordisce nella primavera della  Salernitana Femminile  e l’anno dopo in prima squadra, prima in serie B ed in seguito in serie C dove colleziona tra coppa e campionato  ben  45 presenze in campo realizzando 41 reti con la maglia granata. Dal 2010 al 2014 disputa quattro stagioni con il CarpisaYamamay Napoli in serie A ed in seguito viene ingaggiata dalla Domina Neapolis  nella stagione 2014-2015 del campionato di serie B Nazionale. A caratterizzare l’ultima stagione trascorsa anche una breve esperienza nella S.S. Lazio Femminile (calcio a 11) sempre in serie B. Nell’imminente stagione Roberta Diodato è tornata tra le fila della Salernitana Femminile calcio a 5 di patron Pizzicara . Quest’anno la Diodato si appresta a vivere il nuovo progetto  della scuola calcio per bambine  promosso dal presidente dell’Asd Olympic Salerno  Matteo Pisapia  ” Il movimento femminile sta crescendo -afferma la Diodato- E’ giusto che fin da piccole le bambine abbiano le stesse possibilità dei maschietti”. Anna De Falco (classe 1988, seconda punta calcio a 11, laterale calcio a 5), di origini napoletane, viene scoperta all’età di 13 anni ed entra a far parte immediatamente della prima squadra della A.S. Napoli (calcio a 11) in cui milita dal 2000 al 2004, anno in cui le si presenta l’occasione di uno stage con laNazionale Italiana di calcio a 11 femminile under 17. In seguito disputa una stagione con la SS Venus Napoli (calcio a 11 serie B Nazionale nda) e nel 2005 uno stage con la Nazionale Italiana dicalcio a 11 under 19. Dal 2005 al 2006 una stagione con l’A.Carpisa Calciosmania sempre in serie B. La stagione dal 2006-2007 la vede impegnata tra le fila della A.C. Riozzese in serie A, mentre dal 2011 al 2013 disputa due stagioni col Betfusal Chiaiano. Dal 2013 indossa la maglia granata della SalernitanaFemminile calcio a 5 , quest’anno la De Falco sarà anch’essa impegnata nel ruolo d’istruttrice nella scuola calcio femminile di patron Pisapia: ” Sono felice di far parte di un grande progetto, ovvero quello di creare una scuola calcio per bambine -afferma la De Falco- Sono contenta di potere collaborare con persone esperte nel settore, dato che l’Olympic è  una scuola calcio molto valida. Darò il mio contributo ed impegno per far sì che anche le bambine possano avere le stesse possibilità dei maschietti. Il calcio femminile ha bisogno di movimento e crescita perchè il calcio è di chi lo ama, non solo uno sport per gli uomini”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.