Assistenza computer salerno e provincia

Nubifragio d’inizio estate, la conta dei danni a Eboli

Allagata la stazione, diversi negozi del centro e alcuni quartieri della città

admin

676

Temporali intensi e pioggia battente, il nubifragio di domenica scorsa ha causato non pochi disagi in città. Allagato il bar della stazione centrale di Eboli, l’assenza di grate di scolo nel piazzale antistante ha fatto che sì che l’acqua che defluiva da via Perito raggiungesse l’interno dei locali della ferrovia. I tombini non hanno retto neppure al rione Pescara dove alle prime piogge, dall’autunno alla primavera, fuoriesce melma e materiale insalubre. Fogne intasate in via Pumpo, da diversi anni i cittadini denunciano il problema. La rete di scarico delle acque nere è stata oggetto di lavori di rifacimento terminati alcuni mesi fa. I tecnici del comune stanno monitorando il funzionamento del nuovo sistema ma a quanto pare da un pozzetto continua ancora a fuoriuscire liquame. Disagi e allagamenti anche nei quartieri Grataglie e Serracapilli. Le forti piogge di domenica hanno causato diversi danni ad alcuni negozi del centro e in via Madonna del Soccorso. Infiltrazioni d’acqua si sono verificate anche negli uffici comunali lungo la Strada Statale 19, nell’ex pasticificio Pezzullo, dove è ubicata la polizia municipale e il settore anagrafe. La pioggia ha danneggiato inoltre l’infiorata in Piazza Borgo realizzata per la processione del Corpus Domini.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.