Assistenza computer salerno e provincia

“Non trasferite il parroco” fedeli in rivolta a Sant’Eustachio – FOTO

Bambini e anziani sono scesi in piazza per manifestare il dissenso contra la decisione del Vescovo Moretti

Federica D'Ambro

1034

“Senza di lui non possiamo fare niente, non è giusto quello che hanno fatto” I residenti del quartiere di Sant’Eustachio in rivolta contro il trasferimento del parroco Don Massimiliano. In molti nel popoloso quartiere della zona orientale di Salerno conoscono il parroco Don Massimiliano, denominato da molti “il parroco dei giovani”, con i suoi 28 anni ha conquistato i cuori di piccoli e anziani, da tre anni risiede nella chiesa di Sant’Eustachio Martire. Chiunque abbia partecipato ad una sua messa sa l’affetto che il vice parroco trasmette, negli anni ha tolto dalla strada tanti ragazzi avvicinandoli alla chiesa. Nei giorni scorsi la notizia del trasferimento di Don Massimiliano a Belvedere di Battipaglia dall’Arcivescovo di Salerno Monsignor Luigi Moretti.I residenti del rione hanno deciso di manifestare tutto il loro dissenso per la decisione del Vescovo Luigi Moretti, anziani, giovani e bambini sono scesa in piazza in una veglia di preghiera.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.