Assistenza computer salerno e provincia

Narcotes a Nocera, fermati 4 giovani tra cui un minorenne: avevano hashish e marijuana

Il minore è stato riaffidato ai genitori, i ragazzi segnalati come assuntori

156

Nella serata di venerdì, a Nocera Inferiore, operatori di polizia di questo del commissariato distaccato di p.S., su disposizione del questore di Salerno Pasquale Errico, hanno effettuato una serie di controlli preventivi al fine di arginare il consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope negli ambienti giovanili in zone del centro, dove erano state segnalate da cittadini residenti situazioni di allarme sociale.

Oltre 30 le persone controllate e tra queste quattro giovani, di cui un minorenne, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti di tipo “hashish” e “marijuana” detenute a scopo di uso personale per un peso complessivo di gr.15. Le sostanze, dopo gli accertamenti speditivi con narcotest, che ne hanno confermato l’appartenenza alle sostanze proibite, sono state sottoposte a sequestro amministrativo.

I giovani sono stati tutti segnalati in via amministrativa in qualità di assuntori al locale ufficio territoriale del governo ai sensi dell’art. 75 d.P.R. 309/90 (testo unico sugli stupefacenti), e il minore è stato riaffidato ai legittimi genitori. Nel corso dei controlli è stata anche sottoposta a fermo amministrativo una autovettura a bordo della quale viaggiava, in qualità di passeggero, uno dei giovani trovato in possesso di stupefacente.

Inoltre, nella mattinata odierna, personale di questo commissariato ha proceduto all’arresto di D.P.A., noto pregiudicato originario dell’Agro Nocerino Sarnese di anni 58 con numerosi precedenti a carico per reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto, eseguito in attuazione dell’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, alternativo al carcere, è scattato a seguito della violazione da parte del D.P. Delle prescrizioni imposte dalla misura della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno cui era stato sottoposto dal questore di Salerno.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.