Assistenza computer salerno e provincia

Montecorvino Rovella, arrestato un 64enne per aggressione

Una lite nata da un parcheggio in sosta vietata, si è conclusa a colpi di bastone

Federica D'Ambro

588

Litigano per un parcheggio in sosta vietata, scatta la lite a colpi di bastone. Nella serata di ieri 19 ottobre, a Montecorvino Rovella, i Carabinieri di questa Compagnia hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di lesioni personali aggravate, il pregiudicato Pietro Proietti, 64enne del posto, operaio.
I militari, intervenuti in centro per sedare lite scaturita da un parcheggio di un’autovettura in sosta vietata, hanno sorpreso e bloccato Proietti mentre colpiva con un bastone di legno, un 53enne del posto, il quale aveva tentato invano di placare l’aggressore.
La vittima è stata trasportata all’ospedale di Battipaglia, con un trauma contusivo al volto ed alla mano sinistra, giudicata guaribile in tre giorni.
Proietti è stato, quindi, accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto per oggi 20 ottobre.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.