Pizzeria Betra Salerno

Meno di 1000 biglietti venduti, oggi previsto l’arrivo di Monaco a Salerno

Questa mattina l'allenamento, domani mattina fissata al Volpe la rifinitura, il nuovo acquisto fa "slittare" Vitale a centrocampo

110

Netto calo di presenze previsto all’Arechi nel match di sabato che vedrà gli uomini di Colantuono affrontare il Carpi per il terzo impegno nel girone di ritorno. Alle 12:30 di oggi risultano staccati 975 biglietti per assistere alla gara, circa 300 in meno rispetto al giovedì di vigilia di Salernitana-Venezia, partita che poi fece registrare 7227 spettatori. Previsto, quindi, il minimo stagionale, dovuto sicuramente al malcontento che serpeggia in città sui marcati interventi di mercato attesi dalla tifoseria per rinforzare la rosa. Intanto questa mattina all’Arechi sono ripresi gli allenamenti con Colantuono che ha aperto la seduta con esercitazioni in fase di impostazione di gioco. La squadra è stata impegnata con un lavoro specifico per i difensori prima di chiudere l’allenamento con esercitazioni sulle punizioni dirette. Bernardini e Orlando hanno svolto un lavoro atletico specifico. Fisioterapia per Valerio Mantovani che ne avrà per almeno 20 giorni. Oggi pomeriggio, intanto, è atteso l’arrivo del nuovo acquisto Salvatore Monaco. Prenderà parte alla seduta di rifinitura in vista della gara di sabato contro il Carpi fissata per domani alle ore 10:30 al Volpe. Nella giornata di ieri Colantuono ha riproposto uno schieramento identico a quello utilizzato a Terni. Il 3-4-3 o 3-4-1-2, con cui i granata giocheranno anche sabato contro i biancorossi. L’arrivo di Monaco potrà cambiare qualcosa solo nel reparto arretrato dove, con il suo inserimento, Gigi Vitale potrebbe essere spostato più avanti, nella posizione occupata da Zito nel match al Liberati.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.